Crea sito

Ultime News

Tra le ”gaffe” di Tavecchio e l’incertezza generale, torna la Carmelo Cup

Da un sistema pallonaro come quello italiota non ci si poteva aspettare che la confusione in ogni sua accezione, in ogni sua sfumatura, in ogni sua circostanza. Anche il capitolo “Carmelo Cup” ha visto i suoi momenti di caos, di controversia, di polemica: lo specchio perfetto per mostrare un’attitudine ormai consolidata e perfetta per sviare […]

Continua a leggere

Il Comitato Organizzativo ha deciso: Tahiti alla Carmelo Cup

In questi giorni in Brasile si sta svolgendo uno dei classici tornei di quartiere, la Confederations Cup. Ma nonostante l’appeal della manifestazione rasenti il ridicolo, una squadra su tutte è riuscita a portare alla ribalta questo torneo, tanto da popolare le prime pagine di tutti i quotidiani mondiali. Stiamo parlando di Tahiti. Tahiti è una delle […]

Continua a leggere

Manchester Sidis e Nike presentano la maglia 2013-2014

Voglia di nuovo look per il Manchester Sidis. Il club anglo-termolese, finito terzo nella Carmelo Cup appena conclusa, ha approfittato della tournèe intrapresa dalla squadra sul suolo americano per presentare la nuova maglia per la stagione 2013-14. Lo sponsor tecnico è la Nike, il colosso a stelle e strisce dell’abbigliamento sportivo, che ha rilevato il […]

Continua a leggere

Striscione davanti alla sede del Man. Sidis: ‘Seedorf no grazie’

La Curva Sud ribadisce la propria posizione sulla questione allenatore. Questa notte, attorno alle ore 1.30, una decina di ultrà dei citizen sono stati sorpresi dagli agenti della Digos nei pressi della sede del Manchester Sidis in via Mascilongo, mentre appendevano uno striscione con la scritta: “Seedorf no grazie”. Dopo aver identificato gli autori, tutti […]

Continua a leggere

Rivoluzione Carmelo Cup, sorprese in arrivo

“Quando due estati fa nacque la Carmelo Cup, nonostante gli importanti sforzi profusi da noi organizzatori e le varie sponsorizzazioni di primo livello, nessuno – nemmeno i più ottimisti – avrebbe potuto immaginare che nel giro di un paio di anni questa manifestazione avrebbe avuto un così alto valore per lo sport mondiale. Ad oggi, […]

Continua a leggere

Monaco, poker di acquisti già fatti. A loro insaputa

Il Monaco ha impattato il calcio europeo come farebbe un asteroide la Terra. I monegaschi, forti dei milioni del magnate russo Dmitry Rybolovlev, pare siano intenzionati davvero a sconvolgere il mercato mondiale. Oltre a ribaltare le gerarchie di un campionato come quello francese che, una settimana fa, sembrava avere trovato un nuovo padrone per qualche […]

Continua a leggere

Bufera Valentini, segnalava la polizia ai figli dei mafiosi

La rottura del tagliere è stata solo l’inizio di un excursus infernale per Alessandro Valentini. Dopo la caduta del caro compagno di mille paninazzi, infatti, il capitano dell’A.C Polla, rischia seriamente guai giudiziari. All’accusa dei giorni scorsi di eccesso abusivo di utilizzo del tagliere, adesso si aggiunta quello di tutela verso i mafiosi. Ad inchiodarlo […]

Continua a leggere

Fabio Minchillo al Monaco, quando i soldi fanno la felicità

Il primo colpo del calciomercato estivo è un vero e proprio “botto”. Fabio Minchillo, fantasista dell’A.C. Polla, starebbe per trasferirsi in Francia alla corte del Monaco. La squadra del Principato, allenata da Claudio Ranieri, ha appena centrato la promozione in Ligue 1 tornando nel suo campionato d’appartenenza e il milionario russo che è proprietario del club, Dmitry Rybolovlev, […]

Continua a leggere

UFFICIALE: Chippettes, scelto Ferguson per sostituire Paolitto

La decisione è stata presa e – rivelano i tabloid inglesi – è arrivata dopo uno colloquio con Antonio Paolitto che ha personalmente scelto il suo successore. Sarà sir Alex Ferguson, manager del Manchester United che oggi ha annunciato il suo addio ai red devils al termine della stagione, a succedere al manager termolese sulla panchina […]

Continua a leggere

Chelsea: blitz per Di Cesare

Vecchio pallino finito nel congelatore. Durante l’autunno scorso il Chelsea è stato spesso accostato a Di Cesare, il 22enne talento austro-ungarico era finito fra gli obiettivi da raggiungere durante il calciomercato di riparazione ma la presenza ingombrante del Lanciano col passare del tempo ha raffreddato gli entusiasmi di tutto l’ambiente blues. Terminale offensivo con doti tecniche e di velocità uniche, […]

Continua a leggere